• Chiamaci 0744.433.600
  • info@leoschool.it

Stage di qualità


Contatto reale nel mondo del lavoro grazie ai tirocini presso istituti convenzionati

Ricerca corsi

Lo “stage di qualità” è un accordo di reciproca collaborazione perfezionato tra il soggetto promotore (LEO SCHOOL) ed il soggetto ospitante (AZIENDA).

L’obiettivo è quello di permettere all’alunno/a di svolgere nella maniera qualitativamente più elevata il periodo di stage formativo obbligatorio all’interno del percorso di qualifica o di abilitazione professionale. Allo stesso tempo le aziende ospitanti disporranno di una risorsa preziosa per la propria attività quotidiana.

E’ necessario al fine della richiesta di stagisti/e accettare i termini degli “Obiettivi condivisi”:

1. Lo stage in azienda costituisce una fase pratica della formazione degli allievi, finalizzata a far conoscere le varie realtà aziendali e a far acquisire gli elementi applicativi di una specifica attività. Lo stage non si configura come rapporto di lavoro, ma è concepito essenzialmente come parte integrante del programma di formazione professionale. Ne consegue che l’azienda non si assume nessun impegno nei confronti degli allievi, per ciò che riguarda una loro eventuale assunzione (anche se gradita).

2. Il soggetto promotore garantirà, prima e durante l’attuazione dello stage, un referente per ciò che concerne gli aspetti gestionali, amministrativi e tecnici. La copertura assicurativa contro gli infortuni sul lavoro degli allievi per i rischi derivanti dalle attività teorico – pratiche, di cui i medesimi già godono presso la sede del corso, si estende anche ai rischi a cui sono sottoposti durante lo svolgimento dello stage.

3. L’azienda ospitante si impegna a favorire l’esperienza dell’allievo stagista nell’ambiente di lavoro al fine di far acquisire le conoscenze più opportune; metterà pertanto a disposizione macchine, materiali ed attrezzature necessarie al raggiungimento degli obiettivi previsti.

4. L’allievo durante la presenza presso l’azienda ospitante dovrà essere seguito da un tutor aziendale (in possesso di diploma di abilitazione professionale) agendo sotto la sua responsabilità. Il tutor aziendale deve:
a. seguire personalmente l’andamento della frequenza compilando correttamente il registro di presenza insieme all’allievo e annotando le assenze ove necessario
b. seguire personalmente il rendimento e l’apprendimento dell’allievo, in modo da poter esprimere un giudizio coerente sulla scheda di valutazione apposita alla fine dello stage

5. Il soggetto promotore e l’azienda ospitante collaboreranno per risolvere i problemi tecnici dello stage, ed in particolare la messa a punto del programma dello stage, il controllo e l’assistenza dell’allievo, la risoluzione di eventuali problemi sorti durante lo stage.

6. L’azienda ospitante si impegna, tramite il proprio Responsabile della Sicurezza, a garantire la conformità ed il pieno rispetto delle leggi in materia di sicurezza e salute dei lavoratori sul luogo di lavoro come previsto dal D.Lgs. 81/2008

7. In ottemperanza a quanto previsto dal D.Lgs 81/2008 il soggetto promotore ha già provveduto alla formazione teorica dell’allievo, nel modulo di igiene e sicurezza del lavoro. L’azienda ospitante provvederà pertanto all’istruzione per quanto riguarda esclusivamente la propria specifica attività.

8. Obblighi dello stagista:
a. seguire le indicazioni dei tutor e fare riferimento ad essi per qualsiasi esigenza di tipo organizzativo o altre evenienze;
b. rispettare gli obblighi di riservatezza circa i processi produttivi o altre notizie relative all’azienda, di cui venga a conoscenza, sia durante che dopo lo svolgimento dello stage;
c. rispettare gli orari stabiliti, i regolamenti/le disposizioni dell’azienda ospitante e le norme in materia di igiene e sicurezza

9. Obiettivi dello stage:
a. permettere all’allievo di acquisire nozioni tecniche sulle metodologie lavorative proposte dall’azienda ospitante, fornendo materiali (depliant, brochure informative, schede tecniche, etc.)
b. permettere all’allievo di assistere all’esecuzione delle varie attività lavorative e quant’altro possa servire a completamento della preparazione scolastica
c. permettere all’allievo di eseguire attività lavorative con l’assistenza del tutor aziendale per consentire un’applicazione delle nozioni tecniche impartite
d. far conoscere all’allievo le esigenze di preparazione tecnico-pratiche indispensabili per l’inserimento nel mondo del lavoro

10. Il soggetto promotore orienterà le richieste di stagisti/e verso le aziende che sottoscrivendo tale accordo si impegnano nel progetto “Stage di Qualità”. Tale iniziativa costituisce per lo stagista una opportunità e non un obbligo.

Al fine di richiedere stagisti/e è necessario aderire agli “Obiettivi condivisi”.

Modulo Richiesta stagisti/e o personale qualificato


Presenza dipendenti: (*) SiNo

NOTA: I campi contrassegnati con (*) sono considerati obbligatori, pertanto il messaggio non sarà inoltrato qualora venga a mancare almeno uno dei dati.

captcha